Scopri i segreti del miglior materasso della tua vita

Nel suo ultimo libro, The Best Mattress of Your Life, Kate Wendleton affronta il complesso rapporto tra consumismo e salute. Come suggerisce il titolo, approfondisce ampiamente l’argomento di quale materasso è meglio utilizzare per ottenere il sonno di cui hai bisogno ogni notte. Fornisce una ricchezza di informazioni per i lettori che cercano un materasso che si adatta al loro stile di vita e offre il comfort di cui hanno bisogno. La guida inizia con ampie informazioni sulla selezione del miglior materasso del 2021 e come, se siete interessati al funzionamento interno del processo di acquisto del letto, copre anche questi argomenti chiave. La signora Wendleton riconosce che il processo di selezione può essere stressante, ma sottolinea l’importanza di seguire i suoi consigli perché la vostra salute dipende da questo.

Uno dei temi principali di The Best Mattress of Your Life è che il lattice ad alta densità offre un sistema di supporto superiore ai tradizionali materassi a molle. Il lattice ad alta densità non solo è più leggero, ma riduce anche i punti di pressione grazie alla sua natura flessibile ed elastica. Secondo Kate, un buon materasso dovrebbe “adattarsi” all’esperienza del sonno e “muoversi” con il corpo, dando sollievo ai muscoli e alleviando il dolore al collo, lo stress e il dolore lombare. Raccomanda di cercare un materasso con uno strato superiore in polistirolo ad alta densità, che fornisce un supporto “mobile” ed è più traspirante dei tradizionali materassi in schiuma. The Best Mattress of Your Life presenta anche una sezione sui pericoli dei vestiti per dormire realizzati con materiali “bleach-free”, che possono ridurre la resistenza, ma non forniscono alcuna protezione contro allergeni, acari della polvere o altri problemi di salute.

Oltre ad affrontare la qualità del sonno e la capacità del materasso di supportare la postura di una persona durante il sonno, Kate approfondisce anche argomenti relativi alla durata e alla manutenzione del prodotto. Offre consigli pratici come la rimozione della biancheria da letto durante la notte per preservare la durata del prodotto e consiglia ai consumatori di evitare l’uso di detergenti chimici, che possono seccare o danneggiare i materassi. Inoltre, consiglia ai dormitori di non posizionarsi con i piedi puntati in una direzione distinta, poiché questa posizione può causare danni alla superficie morbida del piede. Invece, i dormitori dovrebbero dormire sul fianco per consentire alle curve naturali delle gambe di sostenersi. Infine, in termini di cura, Kate incoraggia i consumatori ad evitare di strofinare i materassi, poiché questa azione può ridurre l’elasticità della superficie.

Per altre informazioni più dettagliate consigliamo di cliccare su questo link